Dieta Facile Dimagrante Esiste una dieta facile veloce e che fa dimagrire

federpsi.it/
federpsi.it/
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Quale è la dieta giusta da seguire per chi ha il problema del colesterolo?

Innanzitutto è importante chiarire che bisogna distinguere tra colesterolo “buono ”(HDL) e colesterolo “cattivo” (LDL). Quello che è dannoso per la salute e che comporta rischi di malattie cardiovascolari è il colesterolo LDL, quello cattivo, appunto. Quindi se nel sangue c’è molto più colesterolo buono di quello cattivo, non ci sono grossi rischi per la salute.

La dieta quindi dovrà essere mirata ad abbassare il colesterolo cattivo ed alzare quello buono.
Per tanti anni si sono demonizzati i formaggi, i salumi, le uova e così via. In realtà tutti questi alimenti di origine animale contengono grassi saturi che alzano sia il colesterolo cattivo sia quello buono. È vero comunque che in qualsiasi dieta ipocalorica ed equilibrata questo tipo di alimenti sono contemplati solo in quantità limitate.
In realtà ciò che pochi sanno, è che i veri nemici da combattere sono i grassi vegetali idrogenati. Questa parola compare spesso sulle etichette dei prodotti alimentari a produzione industriale e pochi sanno che essi sono i principali responsabili dell’innalzamento del colesterolo cattivo LDL. Questi grassi vegetali sono quasi sempre grassi di origine tropicale (olio di palma ad esempio) che già di per sé alzano il colesterolo cattivo. Inoltre vengono sottoposti ad un processo di idrogenatura che li rende trans-saturi, ovvero con effetti ben peggiori dei grassi saturi, perché alzano solo il colesterolo LDL, quello cattivo.

Quindi per abbassare il colesterolo cattivo bisogna

evitare i prodotti industriali tipo impasti, dolci, crostate, biscotti, snack, patatine e quant’altro contenga i grassi vegetali idrogenati.
Per una dieta dimagrante contro il colesterolo è quindi importante che sia ipocalorica, con basse quantità di grassi di origine animale e prediligendo invece il pesce che contiene molti omega-3 (grassi insaturi) che aiutano ad abbassare il colesterolo cattivo.

Chi deve dimagrire ed abbassare il colesterolo deve inoltre praticare sport di tipo aerobico come ad esempio la corsa e la bicicletta che contribuiscono ad alzare il colesterolo buono HDL.

Dopo aver preso in considerazione i vari tipi di dieta, dalla dieta ipocalorica, alla dieta mediterranea, alla dieta a zona e così via, resta comunque il fatto che la maggior parte delle persone cerca una dieta facile.

Non c’è nulla di più fastidioso e difficoltoso

di dover seguire alla lettera quelle diete redatte da dietologi fantasiosi che per un semplice pranzo prevedono: 60 gr. di pasta al pomodoro, 80 gr. di petto di pollo alla piastra, 1 zucchina grigliata, 1 porzione di macedonia di frutta. Ma ha idea un dietologo di quanto tempo ci voglia per cuocere da una parte la pasta, dall’altra il sughetto di pomodoro, dall’altra ancora il pollo sulla piastra, poi grigliare la zucchina ed infine tagliare a cubetti la frutta per la macedonia?
Gran parte delle persone al giorno d’oggi pranza fuori di casa e quando la sera torna ha gran poco tempo a disposizione per cucinare.

Quindi la dieta facile è quel tipo di dieta che dia delle indicazioni utili e pratiche in modo che chi deve dimagrire possa cucinare con semplicità i cibi che più gli piacciono, abbinandoli a scelta e secondo la disponibilità nel frigorifero.
La dieta facile deve essere di tipo “modulare” cioè contemplare una serie di possibilità da abbinare a scelta per la colazione il pranzo la cena e gli spuntini.

Un esempio di dieta facile potrebbe essere:

  • Colazione: Caffè + latte / pane integrale + marmellata/ tè / yogurt + cereali / spremuta di pompelmo
  • Spuntino: 2 fette di ananas / 1 arancia / 1 yogurt magro / 4 noci
  • Pranzo: 80 gr. pasta + 2 pomodori a pezzetti + melanzana grigliata + un cucchiaio di parmigiano + un cucchiaio d’olio (in questo caso chi si prepara il pranzo sceglierà se fare un piatto unico oppure se mangiare le verdure separatamente dalla pasta).
  • Cena: Pollo alla piastra / tonno al naturale / uova sode / formaggio magro / prosciutto magro + insalata + verdure al vapore + patata lessa (in questo caso si possono aggiungere infiniti ingredienti dando alcune indicazioni utili, come ad esempio il consiglio di alternare i vari ingredienti a rotazione in modo da mangiarli tutti massimo una o due volte alla settimana).

La dieta facile è quella che ti guida, ma ti lascia libertà di scelta e semplicità di realizzazione.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 346 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*