A volte osserva periodi di rimozione lunghi

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La malattia è caratterizzata da una varietà di sintomi clinici. La malattia si sviluppa lentamente e impercettibilmente. I primi sintomi di solito riguardano i muscoli dei bulbi oculari: doppia visione, palpebre cadenti, disturbi della mobilità all’interno dei bulbi oculari. Alcuni pazienti hanno paresi muscolare al palato, alla gola e alla laringe, e uno su tre ha i muscoli del tronco e degli arti indeboliti.

Al mattino, i pazienti potrebbero non riferire alcun sintomo, ma durante il giorno potrebbero avere due palpebre e una o entrambe potrebbero cadere. Mentre si mangia, i primi morsi della paziente deglutiscono dolcemente, ma alla fine del pasto diventa difficile deglutire. La voce si indebolisce anche mentre parli, e potresti essere completamente privo di voce dopo un breve o lungo periodo di tempo.

Con il progredire della malattia, i sintomi diventano più gravi e persistenti. A causa della paresi muscolare al palato, la voce ha un tono nasale. Il viso del paziente non mostra ricche espressioni facciali, ha un’espressione di stanchezza e depressione. La debolezza include anche i muscoli del collo e del collo: la testa cade, il paziente la sostiene a mano.

La paresi muscolare respiratoria provoca disturbi dell’ossidazione del sangue. Dopo un periodo prolungato di malattia, i muscoli perdono la capacità di tornare alle normali condizioni funzionali e si manifesta una paresi di varia intensità (il più delle volte riguardano i muscoli del bulbo oculare, il massetere e il bordo della spalla). Ci sono difficoltà nel sollevare gli arti superiori, camminare sulle scale, alzarsi dalla posizione sdraiata. I riflessi testati nel corso della città sono normalmente normali, dopo un esame più lungo possono indebolirsi, ma dopo il riposo non si discostano più dalla norma.

Riconoscimento della città del Kenya

Nel processo diagnostico, l’intervista è importante – i sintomi caratteristici possono portare a sospettare la città. Durante l’esame, è importante dimostrare la gravità della paresi man mano che lo sforzo muscolare continua. Viene effettuato anche un test farmacologico con un inibitore della colinesterasi, con un miglioramento clinico a breve termine dopo l’iniezione.

Raccomandare  Gulf Immobility Unauthorized (completa)

Nei test di laboratorio del sangue vengono rilevati anticorpi contro il recettore per l’acetilcolina e anticorpi contro la chinasi muscolare della tirosina. I risultati degli esami elettrofisiologici possono confermare la diagnosi – a questo scopo viene eseguito un test di fatica elettrostimolazione, che conferma il verificarsi di una diminuzione della contrazione muscolare con la contrazione successiva.

L’imaging può essere utilizzato per eseguire la tomografia toracica, a volte rivelando un tumore all’interno del mediastino anteriore (timoma) o un timo persistente. In caso di dubbio, può essere eseguita la risonanza magnetica del torace. Altri disturbi della conduzione neuromuscolare (ad es. Anomalie del sistema nervoso) dovrebbero essere presi in considerazione nella diagnosi differenziale. Sindromi di città di Lambert e Eaton, botulismo) e altre malattie del sistema nervoso con sintomi clinici simili (sclerosi multipla, tumori cerebrali, danni ai nervi che forniscono il sistema muscolo-scheletrico del bulbo oculare).

Trattamento di aree urbane

La gestione generale è importante per il trattamento di malattie concomitanti e infezioni, che possono portare alla progressione della città, evitare un eccessivo sforzo fisico e frequenti periodi di riposo e l’uso attento dei vaccini.

Non dimenticare di prendere molte controindicazioni nella tua città: antibiotici (ad es. “Antibiotici”, “antibiotici”, “antibiotici”). Glicosidi ammino), farmaci che bloccano la trasmissione neuromuscolare (ad esempio il cosiddetto “ammino glicosidico”) e farmaci che bloccano la trasmissione neuromuscolare (ad esempio il farmaco “antiossidante”). Pankuronium), stabilizzatori di membrana cellulare (ad esempio lidocaina) e magnesio somministrato per via endovenosa, agenti radiologici contenenti iodio e farmaci psicotropi.

Il trattamento specifico mira a ridurre la gravità dei sintomi della malattia. A tale scopo vengono utilizzati inibitori delle colinesterasi (neostigmina, piridostigmina e altri). Se non vi è alcun miglioramento clinico nonostante il trattamento, viene iniziata una terapia immunosoppressiva (il prednisone e l’azatioprina sono i più comunemente utilizzati). Se viene trovato un timoma, il timo deve essere rimosso.

Raccomandare  Neo Elementum Idealis: supplemento Chitosan per la perdita di peso?

La malattia si manifesta durante i periodi di esacerbazione e remissione. La migliore prognosi è la figura dell’occhio della città. La morte si verifica nel sistema respiratorio e come conseguenza delle complicanze del trattamento immunosoppressivo. A volte possono essere osservati lunghi periodi di remissione, anche di diversi anni, ma il miglioramento delle condizioni del paziente non è generalmente completo.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 496 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*