Corsa – Il Sangue E La Corsa

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il sangue è un tessuto fluido, composto da:

  • 45% da elementi solidi, rispettivamente globuli rossi, globuli bianchi, piastrine e trombociti;
  • 55% parte liquida: il plasma, a sua volta costituito da 91% di acqua. Il restante 9% sono proteine, sali, glucosio, ecc.

L’organismo di un uomo sano del peso di circa 70 chilogrammi, ha circa 5 litri di sangue. La stessa quantità posseduta da un maratoneta del peso corporeo di 60 chilogrammi.

L’importanza del sangue nella corsa di resistenza

Prima di tutto, a cosa serve il sangue?

Il sangue, svolge la funzione di trasporto. In particolare durante l’attività fisica:

  • trasporta l’ossigeno dai polmoni al tessuto muscolare;
  • trasporta l’anidride carbonica prodotta dal tessuto muscolare ai polmoni per essere eliminata;
  • trasporta il calore prodotto dai muscoli, verso la pelle attraverso la quale avverrà lo scambio con l’ esterno. Questo per raffreddare l’organismo;
  • trasporto delle sostanze nutritive dai tratti dell’apparato digerente dove i nutrienti vengono assorbiti, fino al fegato, ai muscoli e agli organi dell’intero organismo che ne hanno necessità;
  • trasporto dei prodotti di scarto del metabolismo verso gli organi preposti per l’eliminazione (reni in particolare).

Il sangue, i globuli rossi e l’attività fisica

Il sangue ha un colore rosso in quanto è costituito da un’altra concentrazione di elementi corpuscolari chiamati globuli rossi. Il loro colore è il rosso, ed è dovuto al fatto che i globuli rossi contengono una sostanza di colore rosso, l’emoglobina.

L’emoglobina contenuti nei globuli rossi permette il trasporto dell’ossigeno. L’ossigeno, vi si lega all’interno degli alveoli polmonari, e viene poi trasportato nelle cellulare dei tessuti che compongono i vari organi e, nel nostro caso in particolare, nelle cellule del tessuto muscolare.

Raccomandare  Magia I prosa della vita?
Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 496 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*